Stalking Fiumicino: pedinava e molestava l’ex compagna. Denunciato un 50enne

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine che lo hanno fermato nei pressi dell’abitazione dell’ex compagna
stalking
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Stalking Fiumicino. Pedinava e molestava l’ex compagna, denunciato un 50enne romano per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Fiumicino: denunciato 50enne per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

Ennesimo episodio di stalking a Fiumicino. Un 50enne romano è stato individuato e bloccato dai Carabinieri nei pressi dell’abitazione dell’ex compagna dove si era recato con l’intenzione di tormentarla ancora una volta.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per episodi simili. Al momento del fermo, era in evidente stato di alterazione psicofisica e nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha compiuto alcuni gesti di autolesionismo.

L’esagitato ha iniziato a sbattere ripetutamente la testa a terra e contro una vicina auto in sosta. Inoltre, ha rifiutato le cure dei sanitari intervenuti sul posto.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà e dovrà rispondere dell’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Leggi anche Stretta dei Carabinieri sulle norme anti-Covid: 20mila euro di multa ad Ostia

Stretta dei Carabinieri sulle norme anti-Covid: 20mila euro di multa ad Ostia

Potrebbero interessarti