Fiumicino, sorpresi tre baby-spacciatori in un B&B

I carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno arrestato 3 baby-spacciatori scoperti in un Bed and Breakfast del territorio.

baby-spacciatori

I carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno arrestato 3 baby-spacciatori scoperti in un Bed and Breakfast del territorio.

I militari, notando degli insoliti movimenti all’interno di un B&B a Fiumicino, si sono appostati per circoscrivere i movimenti ad uno degli appartamenti dell’attività ricettiva occupato da 3 giovanissimi, tutti già noti alle forze dell’ordine.

Sorpresi baby-spacciatori: l’operazione dei Carabinieri

A quel punto, i carabinieri hanno effettuato un blitz all’interno dell’appartamento. Al termine di una lunga perquisizione, sono stati trovati 70 grammi di hashish, oltre 4.500 euro in contanti, nonché tutto il materiale occorrente per il confezionamento della droga in dosi.

Sono così scattate le manette ai polsi dei 3 pusher, tutti di età compresa fra i 18 ed i 21 anni, che sono stati trattenuti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Sette pusher in manette. Eur, lancia la droga dal balcone