Sicurezza a Fiumicino: il senatore De Vecchis contro tutti

A Fiumicino si fa sempre più calda la discussione sulla sicurezza. Continua il botta e risposta tra la Comandante della Polizia Locale Lucia Franchini e il senatore William De Vecchis
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

A Fiumicino si fa sempre più calda la discussione sulla sicurezza. Continua il botta e risposta tra la Comandante della Polizia Locale Lucia Franchini e il senatore William De Vecchis che alcuni giorni fa sul suo profilo Facebook aveva parlato di una città allo sbando con atti di criminalità e bullismo. La replica del comandante, che aveva definito non rispondenti al vero le dichiarazioni di De Vecchis, non sono piaciute al senatore.

Sicurezza, De Vecchis: “Presenterò un’interrogazione al ministro Lamorgese”

“Il comando della Polizia Locale è ancora imparziale o è diventato una sezione del Partito Democratico? Quanto da me denunciato corrisponde a verità, come i cittadini hanno potuto verificare di persona. Presenterò un’interrogazione al ministro Lamorgese e sarà mia cura incontrare il questore”.

Sicurezza, le parole del Sindaco

In merito è intervenuto anche il sindaco Esterino Montino. “Che il senatore De Vecchis si metta a insultare il comandante della Polizia Locale la dice veramente lunga – ha dichiarato – l’aggressione sembra essere per alcuni il pane quotidiano. Io invece rimango convinto della bontà della riflessione. Desidero piuttosto esprimere la mia stima e il mio ringraziamento alla comandante Franchini, a tutti gli uomini e le donne della nostra Polizia Locale e ai tanti volontari impegnati tutti i giorni sul nostro ampio territorio”, ha concluso.

Ti potrebbe interessare leggere anche: “Scuole: continua la polemica a Fiumicino

Potrebbero interessarti