Fiumicino ricorda Salvo D’Acquisto

Fiumicino: nel 77esimo anniversario della morte di Salvo D’Acquisto a Palidoro è stata organizzata una cerimonia in ricordo del vicebrigadiere dei Carabinieri. La Torre diventa un polo museale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Si è svolta a Fiumicino presso la Torre di Palidoro la cerimonia per il 77esimo anniversario della morte del vicebrigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto, medaglia d’oro al valor militare, che quest’anno coincide con i 100 anni della sua nascita avvenuta il 15 ottobre del 1920.

Fiumicino ricorda Salvo D’Acquisto

Nel 77esimo anniversario della morte di Salvo D’Acquisto, che quest’anno coincide con i 100 anni della sua nascita, avvenuta il 15 ottobre del 1920, a Palidoro è stata organizzata una cerimonia in ricordo del vicebrigadiere dei Carabinieri medaglia d’oro al valor militare.

Salvo D’Acquisto venne fucilato dai nazisti per essersi preso la responsabilità di una rappresaglia contro le truppe tedesche. Il suo sacrificio salvò la vita a 23 persone.
Ieri mattina il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, e il presidente della Regione Nicola Zingaretti hanno deposto una corona sotto la stele in sua memoria.

Fiumicino ricorda Salvo D'Acquisto 1

Alla cerimonia, era presente anche il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

Subito dopo è stato inaugurato il “Museo Salvo D’Acquisto“, realizzato dall’Arma dei Carabinieri dentro la Torre di Palidoro, alle spalle della stele. Il polo museale nasce a un anno dalla firma di un protocollo di intesa tra la Regione, proprietaria della sede, il Comune di Fiumicino e il Comando dei Carabinieri che per 10 anni ne avrà la gestione.
Dopo la cerimonia sono state deposte corone presso il Monumento ai caduti del Borgo di Palidoro e presso quello a Salvo D’Acquisto a Passoscuro, alla presenza del sindaco di Fiumicino Esterino Montino, del nuovo comandante dei Carabinieri di Civitavecchia, il Maggiore Marco Belilli, e del Comandante del Gruppo Carabinieri di Ostia, Tenente Colonello Giorgio Broccone.

Vigile picchiato in aeroporto: cinque giorni di prognosi

 

Potrebbero interessarti