Incredibile salvataggio stanotte all’Isola Sacra: ecco cosa è successo

Sfidando il maltempo, i Carabinieri hanno salvato la vita ad un’anziana che stava annegando in un canale di scolo
Salvataggio carabinieri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Incredibile salvataggio stanotte a Fiumicino. Intorno alle 2.15, una pattuglia dei Carabinieri è stata avvicinata da un automobilista che vagava su viale Coccia di Morto a Focene in evidente stato di agitazione. L’uomo ha spiegato di aver ricevuto una telefonata dal padre, che era finito in un canale di scolo con la sua macchina, ma non sapeva spiegare dove fosse. L’unica indicazione utile e decisiva è  stata quella di informare i militari che dalla sua posizione vedeva delle imbarcazioni.

Salvataggio a Fiumicino: il racconto dei fatti

I militari hanno avviato le ricerche, individuando la vettura in via Costalunga all’Isola Sacra. L’anziano era riuscito a mettersi in salvo uscendo dall’abitacolo, ma la moglie stava annegando nel fosso. I Carabinieri sono riusciti ad avvicinarsi al veicolo formando una corda con le cinghie delle mitragliatrici, hanno imbracato la malcapitata e l’hanno assistita in attesa del 118 e del successivo trasporto in ospedale.  Una vera e propria impresa considerato anche il maltempo di questa notte. Ciò ha messo ancora di più alla prova le forze dell’ordine che hanno effettuato i soccorsi.

Potrebbero interessarti