Fiumicino: Chiusura Ponte della Scafa. Ottimi i primi risultati delle prove di carico

Fiumicino: nella giornata di oggi il Ponte della Scafa sarà chiuso al traffico per consentire all’Anas di effettuare le prove di carico necessarie a scongiurare la chiusura estiva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Fiumicino: chiusura temporanea del Ponte della Scafa. Fino alle 16 di oggi il viadotto sarà chiuso al traffico per consentire all’Anas di effettuare le prove di carico necessarie a scongiurare la chiusura estiva. Ottimi i primi risultati

L’ANAS ha effettuato  una temporanea chiusura al traffico del ponte della Scafa. L’intervento è necessario al fine di poter effettuare prove di carico. Dalle 6 alle ore 16 il tratto sarà interdetto al traffico con deviazioni della viabilità locale sia in direzione Ostia che in direzione Fiumicino. Gli automobilisti provenienti da Ostia e diretti a Fiumicino dovranno proseguire sulla via del Mare e, attraverso le autostrade del Raccordo e Roma Aeroporto di Fiumicino, raggiungere le destinazioni previste. Il traffico proveniente da Fiumicino e diretto a Ostia dovrà procedere sulle Autostrade Roma Aeroporto di Fiumicino e GRA e continuare sulla Via del Mare e la Via Ostiense.

Fiumicino: chiusura temporanea del Ponte della Scafa. Caroccia: «Le prove di carico ci permetteranno di capire se sarà possibile scongiurare la chiusura estiva»

«Si tratta di una prova essenziale per capire la vera staticità del Ponte della Scafa – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Fiumicino Angelo Caroccia – in base alla risultanza della prova sarà scongiurata o meno la chiusura, perché secondo alcune verifiche sembra che la struttura possa supportare anche un peso superiore. La prova di carico di oggi – spiega – è volta anche a provare ad alzare il tonnellaggio da 7 quintali e mezzo a 20 e sarà sicuramente un beneficio futuro per tutti i cittadini di Ostia e Fiumicino. Dai risultati difinitivi si capirà se potranno essere necessarie necessarie da parte di Anas solo dei piccoli interventi di alleggerimento con punture di cemento nei punti critici, la stabilizzazione di una sola colonna e in quel caso il Ponte rimarrà sicuramente aperto. Intanto dai primi risultati di pochi minuti fa le prove sono ottime probabilmente andranno fatti solo dei piccoli lavori strutturali e un adeguamento stradale.»

 

Potrebbe interessarti anche: Imprenditori di Fiumicino: “No ai lavori in estate sull’attuale Ponte della Scafa”

 

 

Potrebbero interessarti