Focene: il Comitato Cittadino presenta “Operazione Madre Natura”

Il “Nuovo Comitato Cittadino Focene” ha presentato il progetto “Operazione Madre Natura”. Obiettivo quello di riqualificare l’ambiente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Operazione Madre Natura”: Recentemente ci siamo occupati in un nostro servizio del problema dei relitti abbandonati in spiaggia, (clicca qui per vedere il servizio). Il “Nuovo Comitato Cittadino Focene” ha presentato un importante progetto che ha l’obiettivo di recuperarli, trasformandoli in fioriere.

Focene: il Comitato Cittadino presenta “Operazione Madre Natura”

Focene: il Comitato Cittadino presenta “Operazione Madre Natura” 1

«Si tratta – dice Emilio Sciesa, presidente del “Nuovo Comitato Cittadino Focene” – di un importante progetto di riqualificazione ambientale e ripristino dei relitti abbandonati. In sostanza andremo a recuperare il 10% di natanti di piccole dimensioni e in decente stato di conservazione, per cui è possibile intervenire con l’opera di restauro, riconvertendoli in fioriere.
Per il resto dei natanti, il 90%, ormai non più recuperabili, spetterà alle istituzioni competenti pensare alla loro rimozione visto che giacciono ormai da decenni  sugli ambienti dunali rappresentando un oltraggio e una offesa al patrimonio naturale.»

Focene: il Comitato Cittadino presenta “Operazione Madre Natura”. Ancora Sciesa: «abbiamo presentato il progetto sia al Comune di Fiumicino che alla Capitaneria di Porto»

«Il progetto “Operazione Madre Natura” è stato presentato, tramite Pec, al Comune di Fiumicino e Capitaneria di Porto di Roma e sarà attuato sempre nel rispetto delle norme vigenti anti-Covid – continua Sciesa – Successivamente al progetto di riqualificazione e valorizzazione siamo a disposizione, volontariamente e con la massima professionalità, delicatezza e consapevolezza del caso, a spostare i natanti non più recuperabili in un luogo accordato, che non siano ambienti dunali, per favorire il processo di smaltimento di rifiuti speciali. Adesso attendiamo fiduciosi di un riscontro positivo da parte della Capitaneria di Porto di Roma e del Comune di Fiumicino in modo da poter far salpare questo importante progetto e siamo a completa disposizione a un incontro qualora lo ritenessero necessario.»

“Operazione Madre Natura”. Anche i bambini protagonisti del progetto.

Anche i bambini potranno partecipare al progetto con un disegno dal tema “madre natura”, che verrà valorizzato in un attestato di partecipazione e ringraziamento per la sensibilità ai valori ambientali, inviandolo tramite mail con la firma del solo nome a operazionemadrenatura@libero.it.

Leggi anche: Cambio al vertice nel “Nuovo Comitato Cittadino Focene”: Emilio Sciesa è il nuovo presidente

Cambio al vertice nel “Nuovo Comitato Cittadino Focene”: Emilio Sciesa è il nuovo presidente

Potrebbero interessarti