Fregene, ex La Perla: sarà una spiaggia libera

Il comune di Fiumicino ha deciso di mettere in sicurezza l’ex stabilimento balneare La Perla per farne la spiaggia libera di Fregene sud. Un progetto ambizioso, soprattutto se si considerano le condizioni in cui versa attualmente la struttura, demolita pochi mesi fa e ora immersa nel degrado.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Il comune di Fiumicino ha deciso di mettere in sicurezza l’ex stabilimento balneare La Perla per farne la spiaggia libera di Fregene sud. Un progetto ambizioso, soprattutto se si considerano le condizioni in cui versa attualmente la struttura, demolita pochi mesi fa e ora immersa nel degrado.

Ex La Perla: gli interventi da effettuare

Tra la sabbia ci sono i detriti dei manufatti abbattuti dai caterpillar, mentre quello che un tempo era il bar è pericolante. Lo scenario è desolante: i pochi coraggiosi avventori che frequentano l’area prendono il sole tra spazzatura e calcinacci. “Prima di tutto faremo pulire l’arenile – assicura il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca – la sabbia verrà vagliata per una profondità di almeno 50 centimetri in modo da eliminare tutte le pietre e il cemento rimasto”.

“Toglieremo anche i rifiuti che si sono accumulati nelle varie zone dell’ex stabilimento, compreso il legame accatastato nel parcheggio; mentre la pulizia del varco viene già eseguita. Vieteremo l’accesso delle auto al parcheggio interno, consentendo solo il passaggio pedonale”, ha concluso Di Genesio Pagliuca.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Fregene: terminati i lavori di ripascimento

Potrebbero interessarti