Isola Sacra: la giunta ha approvato la delibera per il piano B4A

Ezio Di Genesio Pagliuca: “Restituiamo un diritto a chi per anni se l’è visto compromesso e sottratto”
piano B4A
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

La Giunta comunale di Fiumicino ha approvato la delibera riguardante il piano B4A di Isola Sacra. Lo annuncia il vicesindaco e assessore all’Urbanistica Ezio Di Genesio Pagliuca.

video

La giunta di Fiumicino ha approvato la delibera per il piano B4A di Isola Sacra

“Come tanti sanno – sottolinea Ezio Di Genesio Pagliuca − il piano B4A è di fondamentale importanza per lo sviluppo del nostro territorio. Uno sviluppo che grazie a questo strumento avverrà in maniera diversa, coordinata, e che finalmente darà un diritto a chi per tanti anni questo diritto se l’è visto compromesso e sottratto.

Noi speravamo che la modifica del decreto 58, che tutt’ora impone dei vincoli su una vasta porzione di Isola Sacra, avvenisse prima dell’estate in modo da far coincidere l’approvazione del piano B4A con la modifica del decreto. Purtroppo l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 ha impattato anche su questi temi.

Però anche per dimostrare che noi non ci siamo fermati, ma che questo è uno degli obiettivi che ci siamo proposti da sempre, abbiamo deciso intanto di approvare questo piano proprio in questi giorni. Con questo piano chi già oggi non ha vincoli potrà realizzare quanto è previsto già da domani mattina, il resto dovrà ancora aspettar ormai il tempo giusto.

Speriamo che quanto prima si possa risolvere anche questo problema, in maniera che tutti quanti possano veder realizzato questo diritto atteso da tempo per tanti per legittime aspirazioni personali, per altri per incentivi familiari, personali, per altri ancora di venir ripagato l’investimento fatto anni fa.

Ovviamente per fugare qualsiasi dubbio, ricordiamo che chi, anche con l’approvazione del piano B4A non potrà ancora per qualche mese costruire, pur con il piano approvato, non subirà alcun aumento di tassazione.

Quello che assicuriamo è che tutto questo avverrà con regole nuove, innovative, al passo con i tempi, siamo felici e sicuri che in questo momento possa essere un segno di speranza e un contributo importante per sostenere anche la ripresa economica del nostro territorio”. – conclude il vicesindaco.

Leggi anche “I Ristoratori di Fiumicino fanno sul serio: ‘Tuteleremo 50 anni di storia e tradizione’”

I Ristoratori di Fiumicino fanno sul serio: “Tuteleremo 50 anni di storia e tradizione”

Potrebbero interessarti