Fiumicino: incendio a Le Vignole. Parla il Sindaco

Il Comune procederà in danno nel confronti del proprietario del terreno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

A Fiumicino dopo il vasto incendio che l’altro ieri ha interessato un terreno privato di circa sette ettari in località Le Vignole, le cui fiamme hanno lambito anche l’autostrada Roma-Civitavecchia (leggi qui la notizia) il Sindaco questa mattina ha effettuato un sopralluogo sul terreno coinvolto.

Fiumicino: incendio a Le Vignole. Il Sindaco: «procederemo in danno contro il proprietario del terreno»

«Grazie al pronto intervento della nostra Protezione civile, di quella di Castel di Guido e dei Vigili del Fuoco l’incendio è stato domato, fortunatamente senza danni a cose o persone – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – ma si è corso davvero un grosso rischio. Ho chiesto ai miei uffici di procedere in danno nei confronti del proprietario del terreno, poiché in esso dominavano incuria e degrado, oltre all’assenza di qualsiasi manutenzione, condizioni che hanno favorito il propagare delle fiamme.  La cura dei terreni da parte dei privati è fondamentale per evitare il rischio di incendi o altre situazioni di pericolo per la comunità.»

«Dalle immagini girate dal drone della Protezione civile di Fiumicino – conclude Montino – si può comprendere quanto fosse esteso e pericoloso quest’incendio.»

Leggi: Alitalia: il sindaco Montino ha incontrato i lavoratori del settore Handling

Alitalia: il sindaco Montino ha incontrato i lavoratori del settore Handling

Potrebbero interessarti