Fiumicino: i contributi regionali per gli hotel e b&b danneggiati dal Covid-19

Il bando scade alle ore 16.00 del 5 giugno. Le domande dovranno essere presentate solo sul sito, compilando il modulo relativo alla specifica misura e allegando i documenti previsti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il presidente della Commissione Attività Produttive di Fiumicino, Fabio Zorzi, fa sapere che durante l’ultima seduta è stato presentato il bando della Regione Lazio che stanzia contributi a fondo perduto per le attività turistiche danneggiate dall’emergenza Covid-19.

20milioni di euro di contributi regionali in arrivo per le attività turistiche danneggiate dal Covid

“Sono previsti 20.000.000 di euro in totale suddivisi in tre misure – spiega Zorzi – a seconda che si tratti di hotel, b&b (case vacanze, ostelli, rifugi ecc) o agenzie di viaggi e turismo”.

“Si tratta di un provvedimento molto importante per un settore cruciale della nostra Regione e della nostra Città – conclude il presidente – e al quale vogliamo dare massima diffusione. Ricordo che il bando scade alle ore 16 del 5 giugno“. – conclude Zorzi.

contributi

Bando contributi a fondo perduto per le attività turistiche, ecco i dettagli

Ecco nel dettaglio le misure che la Regione ha disposto in favore di hotel, b&b e strutture ricettive.

MISURA 1 – bonus contributo a fondo perduto a favore delle Strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale:

  • Alberghi o hotel 4 e 5 stelle € 8.000,00;
  • Alberghi o hotel 3 stelle € 6.000,00;
  • Alberghi o hotel 1 e 2 stelle € 4.000,00;
  • Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi Turistici € 3.000,00;
  • Country house o Residenze di campagna e Affittacamere o Guest house € 1.000,00.

I requisiti:

  • essere iscritte, alla data del 6 aprile 2020, sulle specifiche banche dati regionali del Turismo (RADAR e CISE);
  • essere autorizzate all’esercizio dell’attività ricettiva ai sensi della L.R. n. 13/2007 e ss.mm. e dei relativi Regolamenti regionali attuativi n. 17/2008 e ss.mm. (Strutture alberghiere), n. 8/2015 e ss.mm. (Strutture extralberghiere) e n. 18/2008 e ss.mm. (Strutture all’aria aperta).

MISURA 2 – bonus contributo a fondo perduto a favore delle Agenzie di viaggi e turismo del Lazio € 1.500,00.

I requisiti:

Per la misura 2 tra i requisiti essenziali delle strutture beneficiarie dei contributi ci sono:

  • avere attiva la sede operativa principale nel territorio del Lazio;
  • essere autorizzate all’esercizio dell’attività ai sensi della L.R. n.13/2007 e del R.R. 19/2008 ed iscritte all’elenco delle Agenzie di viaggi e turismo alla data del 6 aprile 2020.

MISURA 3 – bonus contributo a favore di Strutture ricettive Extralberghiere del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale:

  • Case e Appartamenti per vacanze € 600,00;
  • Bed & Breakfast € 600,00;
  • Ostelli per la gioventù € 600,00;
  • Case per ferie € 600,00;
  • Rifugi montani e Rifugi escursionistici e Casa del camminatore € 600,00.

I requisiti:

  • essere iscritte, alla data del 6 aprile 2020, sulle specifiche banche dati regionali del Turismo (RADAR e CISE);
  • essere autorizzate all’esercizio dell’attività ricettiva ai sensi della L.R. n. 13/2007 e ss.mm. e dei relativi Regolamenti regionali attuativi n. 17/2008 e ss.mm. (Strutture alberghiere), n. 8/2015 e ss.mm. (Strutture extralberghiere) e n. 18/2008 e ss.mm. (Strutture all’aria aperta).

Per semplificare al massimo i tempi, il processo di istruttoria e l’erogazione dei contributi, è possibile partecipare al bando per il settore turismo esclusivamente accedendo alla piattaforma: www.regione.lazio.it/aiuticovidturismo

Le domande dovranno essere presentate solo sul sito, compilando il modulo relativo alla specifica misura e allegando i documenti previsti.

Il portale dedicato alla procedura di inoltro telematico della domanda di contributi sarà disponibile dalle ore 09:00 del 18/05/2020 e fino alle ore 16:00 del 05/06/2020.

Per la compilazione della domanda e l’invio si rimanda al documento: ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA presente sul sito della Regione dedicato al bando.

Ti può interessare anche Aeroporto di Fiumicino: dal 26 maggio nuove regole per accedere allo scalo

Aeroporto di Fiumicino: dal 26 maggio nuove regole per accedere allo scalo

Potrebbero interessarti