Fiumicino, commissione Ambiente: Chierchia lascia la presidenza

“Oggi ho lasciato la Presidenza della Commissione Ambiente per motivazioni personali”. Lo dichiara il consigliere comunale Massimo Chierchia che aggiunge: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto fin qui”
Massimo Chierchia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

“Oggi ho lasciato la Presidenza della Commissione Ambiente per motivazioni personali”. Lo dichiara il consigliere comunale Massimo Chierchia. “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto fin qui – spiega – e dei risultati ottenuti anche grazie agli scambi reciproci tra consiglieri di maggioranza e opposizione”.

Dimissioni Chierchia: “Vi mostro i miei risultati”

“In particolare voglio ricordare l’impegno messo nella definizione del regolamento di affidamento delle aree verdi di piccole dimensioni, il lavoro di concerto con l’assessorato all’Ambiente e Ati fatto nelle scuole per sensibilizzare sul tema del riciclo dei rifiuti, il percorso di collaborazione avviato con l’Università La Sapienza, Facoltà ingegneria Aerospaziale per predisporre una rete di sistemi di monitoraggio sia per l’inquinamento acustico che per le polveri sottili, infine la decisione di utilizzare i fondi Iresa per la messa in sicurezza della pineta di Fregene”.

“Dopo due anni di impegno sui temi ambientali – conclude Chierchia – al di là delle motivazioni personali, non ritengo concluso il mio percorso politico. Continuerò a seguire le tematiche che ho sempre ritenute a me più vicine come l’ambiente e lo sport e sono convinto che il Presidente che mi sostituirà proseguirà con gli stessi obiettivi nei prossimi anni”.

“Ringrazio di cuore il consigliere Massimo Chierchia per il lavoro svolto fin qui – aggiunge il capogruppo del Partito democratico Stefano Calcaterra –.  In particolare, dopo aver aderito al Partito democratico, Massimo ha dimostrato di aver compreso che in politica e soprattutto nel Pd il lavoro non è il risultato di un singolo ma di squadra. E con le stesse finalità sono convinto che svolgerà i suoi ruoli futuri.”

Ti potrebbe interessare leggere anche: Arresto a Fiumicino: presa a calci la volante della Polizia

Potrebbero interessarti