Aranova: il ‘percorso della salute’ nel degrado

Aranova: la decisione dell’amministrazione di chiudere via Torrimpietra non convince i residenti che chiedono invece una messa in sicurezza dell’arteria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Aranova: durante il lockdown doveva essere un ‘percorso della salute’ dove fare passeggiate e attività sportiva, invece è sommersa dal degrado. Parliamo di via Torrimpietra ad Aranova. Il Comune ora ha deciso di chiuderla al traffico ma i residenti non ci stanno.

Aranova: il ‘percorso della salute’ nel degrado

Sterrata, piena di rifiuti e abbandonata a se stessa. Parliamo di via Torrimpietra ad Aranova. A maggio, in occasione della riapertura dei parchi più grandi del comune, l’amministrazione aveva individuato la strada come luogo adatto per realizzare un ‘percorso della salute‘ dove poter effettuare jogging, andare in bicicletta e passeggiare con i bambini. Il progetto però è rimasto inattuato e a parte alcuni interventi di pulizia, non si è mai concretizzato. Dopo circa 4 mesi, a fine agosto, l’amministrazione ha firmato una seconda ordinanza che prevede l’installazione di due telecamere e la relativa chiusura al traffico della strada. I residenti soddisfatti per la video sorveglianza non vedono però di buon occhio il divieto al transito per le auto. I cittadini tornano a chiedere un ennesimo intervento di pulizia e propongono all’amministrazione di rivalutare la decisione, pensando a un’opera di messa in sicurezza che renda la via fruibile anche alle automobili.

 

Nel servizio le interviste ai residenti.

 

Leggi anche:  Fiumicino: la scuola riparte il 14 settembre

Fiumicino: la scuola riparte il 14 settembre

Potrebbero interessarti