Allerta meteo sul litorale: previsti vento forte e precipitazioni per 18-24 ore

La protezione Civile ha diramato allerta meteo arancione
allerta meteo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Prosegue l’allerta meteo sul litorale romano. Da Ostia a Fiumicino c’è grande apprensione per le condizioni meteorologiche delle prossime ore.

Allerta meteo a Fiumicino e Ostia

Prosegue l’ondata di maltempo che sta interessando il mare di Roma. La Protezione Civile regionale ha diramato un’allerta meteo arancione per le prossime 18-24 ore. Secondo le previsioni si attendono forte vento, mareggiate e precipitazioni intense su tutto il litorale.

Come da prassi in questi casi, la Protezione Civile raccomanda massima attenzione e prudenza, specialmente lungo le coste e in prossimità di cartelloni, alberi e segnaletica varia.

Nelle scorse ore a Fiumicino è stato soprattutto il vento a creare problemi, impegnando fino a tarda notte i volontari e i vigili urbani in operazioni di messa in sicurezza di alberature e pali della luce, che in molti casi hanno invaso le carreggiate impedendo il transito.

“Nonostante l’allerta meteo arancione per la pioggia, non ci sono stati allagamenti particolari” – spiegava ieri la comandante della Polizia Locale Lucia Franchini.

Mentre si attende il bilancio della notte e quello delle prossime ore, sono stati completati alcuni importanti interventi. Tra questi:

  • Via Salvatore Cammisa, a Isola Sacra, dove un palo Telecom alto 10 metri oscillava pericolosamente minacciando le case intorno. Necessaria la presenza di una squadra di tecnici Telecom;
  • Via Tamerici, dove un albero è caduto su un auto senza arrecare danni al conducente;
  • Via Formoso, dove la Polizia Locale è intervenuta per alcuni alberi abbattuti dal forte vento;
  • Via Moschini, dove è stato necessario chiudere la strada per alcuni pioppi pericolanti.

“Le nostre pattuglie continuano a monitorare per intervenire immediatamente in caso di criticità – conclude la comandante Franchini – Ringrazio la Protezione Civile, il cui supporto è stato preziosissimo per gestire la situazione”.

Leggi anche Maccarese: allagato il sottopasso della stazione ferroviaria

Maccarese: allagato il sottopasso della stazione ferroviaria

Potrebbero interessarti