Eduscopio 2020: online la classifica delle migliori scuole superiori di Roma

Tra i primi posti anche alcuni istituti di Fiumicino e Ostia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

È online da oggi la nuova edizione di Eduscopio, l’indagine della Fondazione Agnelli che stila la classifica delle scuole superiori che meglio preparano agli studi universitari o lavorativi.  Lo studio nasce per aiutare studenti e genitori nella scelta della scuola più adatta per l’università e il lavoro. Nei primi posti anche istituti di Fiumicino, Ostia e Acilia.

Eduscopio 2020: online la classica delle migliori scuole superiori di Roma. Tra i primi posti anche gli istituti di Fiumicino, Ostia, Acilia

Anche le scuole superiori del Decimo Municipio, Fiumicino e Pomezia rientrano nella classifica stilata ogni anno da Eduscopio.it il portale che dal 2014 si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nel momento della scelta della scuola dopo la terza media.

Per la nuova edizione il gruppo di lavoro della Fondazione Agnelli, ha analizzato i dati di oltre un milione di diplomati italiani in tre successivi anni scolastici in circa settemila indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie.

Ormai consolidati i risultati degli indirizzi nati con la riforma Gelmini del 2010: in particolare, i Licei scientifici delle scienze applicate scorporati da quelli dei Licei scientifici tradizionali, e i Licei delle scienze umane.

Conferme e avanzamenti in classifica per le scuole superiori del Decimo Municipio, Fiumicino e Pomezia. Tra le scuole che preparano meglio al mondo universitario, tra i licei classici c’è il Leonardo da Vinci di Fiumicino che sale di sette posizioni rispetto alla scorso anno.  Tra gli scientifici, invece, guadagna il nono posto l’Enriques di Ostia che lo scorso anno non era presente in lista, non compare neppure tra i primi venti invece il Liceo Antonio Labriola che lo scorso anno era al 13° posto ma nell’indirizzo Scienze Applicate resta ancorato al terzo posto, stessa posizione occupata lo scorso anno.

L’Enriques di Ostia guadagna punti anche nell’indirizzo linguistico che sale in graduatoria e rispetto allo scorso anno si attesta al numero nove.

Tra i Licei che invece scendono nella graduatoria c’è l’Anco Marzio nell’indirizzo Scienze Umane che scende al decimo posto.  Stessa sorte per l’Istituto Tecnico di Via Copernico di Pomezia che scende di una posizione.

Un’altra classifica di Eduscopio mette in luce le possibilità di trovare lavoro dopo il percorso delle scuole superiori attraverso l’indice di occupazione dei diplomati, ovvero la percentuale di studenti che hanno lavorato per più di sei mesi nei due anni successivi alla maturità.

Nella classifica degli Istituti Tecnici Economici al primo posto c’è il Paolo Baffi di Fiumicino con un 61% di diplomati che hanno trovato lavoro. Menzione anche per l’istituto professionale industria e artigianato Carlo Urbani di Acilia che con un 45% di studenti occupati si attesta al sesto posto.

 

redazione@canaledieci.it

 

Leggi anche: Addio a Lalla Palla, la fatina allegra per generazioni di bambini

Addio a Lalla Palla, la fatina allegra per generazioni di bambini (VIDEO)

Potrebbero interessarti