Covid-19, ancora in salita i contagi nel Lazio: sono 2.209 i nuovi positivi in 24 ore

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Scende il rapporto tra positivi e i tamponi (8%). All’Hotel Sheraton (Asl Roma3) 200 nuovi posti letto per malati covid”
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Covid-19, continua il trend in salita dei nuovi contagi nel Lazio. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Scende il rapporto tra positivi e i tamponi (8%), Roma poco oltre i mille casi, a Latina il punto più basso dei contagi. Potenziato da un punto di vista sanitario l’Hotel Sheraton (Asl Roma3) con 200 nuovi posti letto covid”.

Bollettino Covid-19 del 3 novembre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 2.209 casi positivi (+350), 21 i decessi (-2) e 159 i guariti. Scende il rapporto tra positivi e i tamponi (8%). Roma poco oltre i mille casi. A Latina il punto più basso dei contagi, è stata la provincia su cui sono partite prima le misure di restrizione.

Venerdì aprirà la nuova area di pronto soccorso dell’A.O. San Camillo di Roma.

Sono 11 i primi laboratori privati che hanno dichiarato di essere pronti per l’esecuzione dei tamponi molecolari alla tariffa concordata. Al fine di garantire la qualità del servizio ai cittadini ai laboratori verrà chiesto di effettuare il proficiency test dell’Istituto Spallanzani al pari di tutti i laboratori della Rete Coronet.

Covid hotel: potenziato da un punto di vista sanitario l’Hotel Sheraton (Asl Roma3) che arriverà a 200 posti letto covid.

covid-19
L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato illustra i dati sul covid-19

Nella Asl Roma 1 sono 415 i contagi da covid-19 nelle ultime 24 ore. Si registrano tre decessi di persone di 85, 85 e 87 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 431 i casi nelle ultime 24 ore, 156 individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di persone di 75, 77, 89 e 96 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 286 i casi nelle ultime 24 ore, di questi 26 sono ricoveri. Si registrano due decessi di persone di 72 e 80 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 166 i casi nelle ultime 24 ore, 16 individuati su segnalazione del medico di medicina generale, 14 con link a RSA Gonzaga di Ladispoli, dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di una persona di 80 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 157 i casi nelle ultime 24 ore. Si registra un decesso di una persona di 85 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 76 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano due decessi di 54 e 84 anni con patologie.

Nelle province si registrano 678 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24 ore”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

redazione@canaledieci.it

Leggi anche: Covid-19, in calo il numero dei positivi nel Lazio: sono 1.859 i nuovi contagi in 24 ore

Covid-19, in calo il numero dei positivi nel Lazio: sono 1.859 i nuovi contagi in 24 ore