Covid-19, il bollettino del Lazio: 1687 nuovi positivi in 24 ore

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Roma e il Lazio stanno tenendo, anche se in un contesto di allerta massima e forte pressione sulla rete ospedaliera. Il rapporto tra tamponi e positivi è al 7%”
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Covid-19, l’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Oggi registriamo 1.687 casi in più, 9 i decessi. Roma e il Lazio stanno tenendo, anche se in un contesto di allerta massima e forte pressione sulla rete ospedaliera. Il rapporto tra i tamponi e i positivi è al 7%. La Asl Roma 3 comunica il raddoppio da oggi del drive-in presso il parcheggio di lunga sosta di Fiumicino”.

Bollettino Covid-19 del 24 ottobre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Su circa 23 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.687 casi positivi, 9 i decessi e 94 i guariti. Il rapporto tra i tamponi e i positivi è salito al 7%. Roma e il Lazio stanno tenendo, anche se in un contesto di allerta massima.

covid-19
L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato in conferenza stampa

Forte pressione sulla rete ospedaliera, che si sta rapidamente riorganizzando in funzione dell’ultimo decreto. Il bando straordinario di reclutamento personale medico in pensione era necessario, perché in tutta Italia sono carenti alcune specializzazioni, soprattutto quelle di anestesia e rianimazione.

Nella Asl Roma 1 sono 201 i contagi da covid-19 nelle ultime 24 ore: 181 casi a domicilio, venti sono ricoveri. Si registrano due decessi di persone di 92 e 97 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 376 i casi nelle ultime 24 ore: 78 con link familiare o contatto di un caso già noto e 140 individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di persone di 70 e 93 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 151 i casi nelle ultime 24 ore, tutti con link familiare o individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 4 sono 100 i casi nelle ultime 24 ore: 26 con link familiare o contatto di un caso già noto, tredici individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 73 i casi nelle ultime 24 ore: 27 con link familiare o contatto di un caso già noto e due individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 157 i casi nelle ultime 24 ore: 35 con link familiare o contatto di un caso già noto e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle province si registrano 629 contagi e cinque decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 138 i nuovi casi, 71 con link al cluster di una struttura sociale per anziani ad Itri, dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano due decessi di persone di 90 e 102 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 281 nuovi contagi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Nella Asl di Viterbo si registrano 145 nuovi casi, di cui 20 ricoverati, e si registrano due decessi di persone di 51 e 86 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 65 nuovi casi, di cui 19 con link a strutture per anziani di Contigliano dove sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registra il decesso di una persona di 84 anni con patologie”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

Leggi anche: Covid-19, ambulanze bloccate: è caccia ai posti-letto

Covid-19, ambulanze bloccate: è caccia ai posti-letto

Potrebbero interessarti