Covid-19, bollettino del Lazio. Crescono in ricoveri in terapia intensiva

L’assessore alla Sanità D’Amato: “Scende leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri ma balzo delle terapie intensive. Al lavoro per il vaccino”
grassi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Covid-19, balzo dei ricoveri in terapia intensiva nel Lazio. Sono 2.538 i nuovi contagi, 59 i decessi. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Scende leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri (-33) e balzo delle terapie intensive (+30). Al lavoro per studiare gli scenari relativi a stoccaggio, distribuzione e somministrazione del vaccino Covid. Vaccini antinfluenzali: ritardi nelle forniture dovuti a difficoltà produttive a livello mondiale”.

Bollettino Covid-19 del 17 novembre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

Oggi su 25 mila tamponi nel Lazio si registrano 2.538 casi positivi (+131), 1.362 nella Capitale. Sono 59 i decessi (+25) e +494 i guariti. Scende leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri (-33) e balzo delle terapie intensive (+30).

Al lavoro per scenari su stoccaggio, distribuzione e somministrazione del vaccino COVID.

covid-19

Vaccini antinfluenzali: ritardi nelle forniture dovuti a difficoltà produttive a livello mondiale. In arrivo nel fine settimana fornitura da 73mila dosi.

Farmacie: stanno partendo con i test rapidi antigenici e i test sierologici secondo l’accordo regionale.

Medici: approvata oggi in Giunta la delibera sull’accordo integrativo con i Medici di medicina generale (MMG) e i pediatri di libera scelta per l’esecuzione dei test antigenici e i certificati di fine quarantena.

Nella Asl Roma 1 sono 503 i contagi da covid-19 nelle ultime 24 ore: tre sono ricoveri. Si registrano sette decessi di persone di 60, 69, 70, 82, 85, 87 e 94 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 393 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano quindici decessi di persone di 45, 57, 63, 66, 75, 76, 77, 80, 84, 84, 85, 88, 88, 91 e 98 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 466 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano quattro decessi di persone di 41, 81, 86 e 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 152 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano tre decessi di persone di 52, 74 e 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 309 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano cinque decessi di persone di 72, 74, 80, 84 e 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 153 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano cinque decessi di persone di 62, 76, 76, 86 e 91 anni con patologie.

Nelle province si registrano 562 casi e sono venti i decessi nelle ultime 24 ore”, commenta l’assessore alla Sanità della Regione Lazio.

 

redazione@canaledieci.it

Leggi anche: Covid-19, nel Lazio sono 2.407 i nuovi positivi in 24 ore. In calo i ricoveri

Covid-19, nel Lazio sono 2.407 i nuovi positivi in 24 ore. In calo i ricoveri