Covid-19, nel Lazio contagi in lieve frenata. Ma crescono i ricoveri in terapia intensiva

L’assessore alla Sanità D’Amato: “La campagna di vaccinazione sugli over 80 partirà a pieno regime il 1° febbraio presso il proprio medico di base"

covid-19

Covid-19, nel Lazio diminuisce leggermente il numero dei nuovi contagi: sono 1.394 i positivi registrati in 24 ore. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato: “L’obiettivo per la campagna vaccinale sulla fascia degli over 80 anni è di completarla in 6 settimane. La vaccinazione sugli over 80 partirà a pieno regime il primo di febbraio presso i medici di base”.

Bollettino Covid-19 del 15 gennaio

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti covid-19, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

covid-19

“Oggi su oltre 12mila tamponi nel Lazio e oltre 16mila antigenici, per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 1.394 casi positivi (-422), 36 i decessi (-11) e +1.583 i guariti.

Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre aumentano le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%.

I casi a Roma città tornano a quota 600. Il valore RT è a 1.1 con incidenza a 14 giorni pari a 374 per 100 mila abitanti. Il trend settimanale vede focolai in aumento e i casi in lieve diminuzione. La situazione richiede la massima cautela e attenzione. La zona arancione era prevista.

Vaccini anti covid: prosegue l’attività di vaccinazione. Oggi saranno superate le 96mila dosi somministrate nel Lazio, di cui il 5% a over 80 anni. L’attività sta tenendo conto delle dosi necessarie per i primi richiami che inizieranno a metà mese.

Se ci saranno consegnati i quantitativi necessari dei vaccini l’obiettivo per la campagna vaccinale sulla fascia degli over 80 anni è di 6 settimane. La campagna sugli over 80 partirà a pieno regime il primo di febbraio e ci si potrà prenotare direttamente dal proprio medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 1 sono 234 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano sei decessi di persone di 78, 79, 80, 83, 83 e 89 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 297 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano cinque decessi di persone di 70, 71, 76, 77 e 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 131 i casi nelle ultime 24 ore. Nove casi sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di persone di 74, 79, 84 e 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 28 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano quattro decessi di persone di 86, 88, 94 e 98 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 82 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano tre decessi di persone di 66, 82 e 83 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 200 i casi nelle ultime 24 ore. Si registrano cinque decessi di persone di 67, 71, 74, 86 e 95 anni con patologie.

Nelle province si registrano 422 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24 ore”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Covid-19, nel Lazio aumentano i casi, ma diminuiscono i ricoveri

Covid-19, nel Lazio aumentano i casi, ma diminuiscono i ricoveri