Coprifuoco, ecco dove scaricare il modulo per spostarsi di notte

Qui il modulo dell’autocertificazione e il testo completo del provvedimento firmato dal governatore del Lazio Zingaretti e dal ministro della Salute Speranza
coprifuoco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

A partire da venerdì nel Lazio scatta il coprifuoco notturno: vietati gli spostamenti tra la mezzanotte e le cinque del mattino, se non per motivi di lavoro, di salute o di comprovata emergenza.

SCARICA QUI IL MODULO: Autocertificazione Regione Lazio

Nel modulo bisognerà dichiarare:

di non essere sottoposti a quarantena;

di essere a conoscenza delle misure normative di contenimento del contagio da COVID-19 concernenti le limitazioni alla possibilità di spostamento;

di essere a conoscenza delle sanzioni previste dall’art. 4 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, e dall’art. 2 del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33;

che lo spostamento è determinato da: – comprovate esigenze lavorative – motivi di salute – altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero dai predetti decreti, ordinanze e altri provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio.

L’ordinanza è stata firmata dal presidente della Regione Nicola Zingaretti e dal ministro della Salute Roberto Speranza.

Qui il testo completo del provvedimento:

Coprifuoco, il testo dell’ordinanza della Regione Lazio

Potrebbero interessarti