Coronavirus nel Lazio, oggi 166 nuovi casi: 87 sono a Roma

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Oggi registriamo 166 nuovi positivi: il 60 per cento sono rientri dalle vacanze, il 38 per cento dalla Sardegna”
bollettino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, ancora contagi giornalieri a tre cifre nel Lazio: il sessanta per cento sono turisti di rientro dalle vacanze. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato, in conferenza stampa: “Oggi registriamo 166 casi e un decesso: di questi 87 sono a Roma: si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 60%) ed in particolar modo con link dalla Sardegna (38%)”.

Bollettino Coronavirus 28 agosto

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Oggi – spiega l’assessore – registriamo 166 casi e un decesso. Di questi 87 sono a Roma: si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 60%) e in particolar modo con link dalla Sardegna (38%).

coronavirus

Continua lo straordinario lavoro di testing e tracciamento, è record di tamponi: oltre 14 mila. Da lunedì a Civitavecchia sarà possibile anche per chi parte verso la Sardegna effettuare volontariamente e gratuitamente il test.

Ai drive-in regionali, che rimarranno aperti anche al sabato e la domenica, sta entrando in funzione progressivamente la rete dei test rapidi, gratuiti e validati, con risposta entro la mezz’ora.

Presso ciascuna Asl nascono le équipe anti-COVID per le scuole, finalizzate alla gestione operativa del protocollo dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Nella Asl Roma 1 sono 40 i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Di questi 27 sono rientri dalle vacanze: dodici con link dalla Sardegna, cinque dall’Abruzzo, cinque dalla Toscana, due dall’Emilia-Romagna, uno dalla Croazia, uno dalla Puglia e uno dal Trentino. Sono cinque i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 2 sono 22 i casi nelle ultime 24 ore. Tra questi nove sono di rientro, cinque con link dalla Sardegna, uno dagli Stati Uniti, uno dalla Spagna, uno dalla Romania e uno dal Ghana. Uno è un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 3 sono 25 i casi nelle ultime 24 ore. Di questi quindici sono di rientro, quattordici con link dalla Sardegna e uno dalla Francia. Sei sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24 ore, e tra questi quattro con link dalla Sardegna.

Nella Asl Roma 5 sono 8 i contagi nelle ultime 24 ore: si tratta di cinque casi con link dalla Sardegna, due con link a un cluster noto e isolato e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 25 i casi nelle ultime 24 ore. Tra questi quattordici sono di rientro, dodici con link dalla Sardegna, uno dalla Basilicata e uno dalla Grecia. Due sono contatti di casi già noti e isolati e otto hanno link con il cluster del CAS Un Mondo Migliore dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nelle province si registrano 40 casi e zero decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono tre i casi: due con link dalla Sardegna e un caso di rientro dall’India.

Nella Asl di Frosinone si registrano 23 casi e di questi tre con link dalla Sardegna, due da Puglia e uno dalla Russia. Nove sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Viterbo sono dieci i casi e cinque con link dalla Sardegna, due individuati in fase di pre-ospedalizzazione e tre contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti sono quattro i casi: uno con link dalla Sardegna, uno dalla Grecia e uno dalla Lombardia”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Leggi anche: Coronavirus, oggi nel Lazio 152 nuovi casi: 102 sono a Roma

Coronavirus, oggi nel Lazio 152 nuovi casi: 102 sono a Roma

Potrebbero interessarti