Bollettino Coronavirus 27 giugno: 18 casi nel Lazio, continua l’indagine sul focolaio di Fiumicino

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Oggi registriamo 18 nuovi positivi e un decesso, prosegue l’indagine epidemiologica a Fiumicino″
coronavirus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Oggi registriamo 18 casi positivi e un decesso. Disposta la chiusura di una seconda attività di ristorazione a Fiumicino: rinnovo l’invito a tutti i ristoratori al rispetto dell’ordinanza che prevede che venga richiesto per ogni tavolo almeno un recapito telefonico”.

Bollettino Coronavirus 27 giugno

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale per il Coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Oggi registriamo un dato di 18 casi positivi e un decesso. A Roma città si registrano 5 nuovi casi. Nella Asl Roma 3 prosegue l’indagine epidemiologica ed è stata disposta la chiusura di una seconda attività di ristorazione a Fiumicino.

Sono stati effettuati oltre 400 tamponi con 8 positivi al drive-in di Casal Bernocchi che rimarrà operativo nella giornata odierna e domani ininterrottamente. Nello specifico si tratta dei due titolari dei locali, 2 dipendenti e 4 conviventi del paziente del Bangladesh ricoverato ieri allo Spallanzani.

Rinnovo l’invito a tutti i ristoratori al rispetto dell’ordinanza che prevede che venga richiesto per ogni tavolo almeno un recapito telefonico, una misura fondamentale per il tracciamento dei contatti.

Nella Asl Roma 2 un caso positivo deriva da tampone in fase di pre-ospedalizzazione al CTO, mentre nella Asl Roma 6 un caso positivo al drive-in di Acilia.

Nella Asl di Frosinone due casi positivi arrivano dagli accessi al Pronto soccorso uno a Fiuggi e uno a Frosinone” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Ti potrebbe interessare anche: Focolaio a Fiumicino: tamponi positivi. La Asl Roma 3 chiude un secondo ristorante, contagiato il titolare

Focolaio a Fiumicino: tamponi positivi. La Asl Roma 3 chiude un secondo ristorante, contagiato il titolare