Coronavirus nel Lazio: oggi 184 nuovi casi, il 60 per cento sono rientri dalle vacanze

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Oggi registriamo 184 nuovi positivi, il 60 per cento sono turisti di rientro dalle vacanze. In discesa i casi dalla Sardegna”
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Viaggiano ancora su cifre record i numeri dei contagi giornalieri da coronavirus nel Lazio. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato, in conferenza stampa: “Oggi registriamo 184 nuovi positivi. Il 60 per cento sono turisti di rientro dalle vacanze, il 35 per cento di loro contagiati in Sardegna. Siamo pronti alla reciprocità con la Sardegna per garantire la sicurezza: è l’obiettivo comune. Eventuali positivi agli imbarchi dei traghetti in partenza dall’isola vanno trasferiti in continente in maniera protetta”.

Bollettino Coronavirus 23 agosto

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Oggi – spiega l’assessore – registriamo 184 casi e un decesso. Di questi il 60 per cento sono rientri dalle vacanze, mentre diminuiscono quelli con link dalla Sardegna (35 per cento). I casi diminuiscono rispetto a ieri ed è ancor più significativo visto il numero record dei tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

coronavirus

Va sottolineato il lavoro straordinario dei nostri operatori sanitari e il contemporaneo record di accessi ai drive-in. Tenuta del sistema dei laboratori Coronet, rete efficace ed efficiente.

Questo lavoro così capillare rappresenta uno stress-test utile per la ripresa di settembre. Siamo pronti alla reciprocità con la Sardegna per garantire la sicurezza: è l’obiettivo comune. Eventuali positivi agli imbarchi dei traghetti in partenza dall’isola vanno trasferiti in continente in maniera protetta.

coronavirus

Nella Asl Roma 1 sono 25 i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Di questi diciotto sono di rientro con link da Sardegna. Sei i casi individuati con link familiari, in corso le indagini epidemiologiche.

Nella Asl Roma 2 sono 75 i casi nelle ultime 24 ore. Tra questi trentasei sono di rientro dalle vacanze:  sei dalla Sardegna, quattro dalla Spagna, uno dalla Puglia, uno dall’Ucraina e uno da Romania. Altri 23 casi di rientro hanno l’indagine epidemiologica in corso. Sei i casi individuati dai medici di medicina generale.

Nella Asl Roma 3 sono 14 i casi nelle ultime 24h e tra questi tredici sono di rientro con link da Sardegna e una donna da Grecia.

Nella Asl Roma 4 sono 11 i casi nelle ultime 24h e tra questi un caso di rientro da Romania e dieci casi contatti di casi positivi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 12 i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Si tratta di due casi di rientro, uno dalla Sardegna e uno dalla Toscana. Cinque i  contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 12 i casi nelle ultime 24 ore. Tra questi otto casi di rientro, sette con link dalla Sardegna e uno da Corfu’ (Grecia). Due i contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle province si registrano 35 casi di coronavirus e zero decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Frosinone sono venti i nuovi positivi, e si tratta di diciotto casi di rientro: dieci con link dalla Sardegna, quattro dalla Sicilia, due dalla Puglia e due dalla Spagna.

Nella Asl di Latina si registrano sei casi e di questi cinque di rientro con link dalla Sardegna. Nella Asl di Viterbo sono cinque i casi tutti di rientro con link dalla Sardegna”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Leggi anche: Bollettino Coronavirus 22 agosto, record di positivi: +215 nel Lazio

Bollettino Coronavirus 22 agosto, record di positivi: +215 nel Lazio

Potrebbero interessarti