Bollettino Coronavirus 22 maggio: 31 nuovi casi nel Lazio, aumentano i guariti

Coronavirus, proseguono i test sierologici per le categorie a rischio. D’Amato: “Il trend dei contagi è allo 0,4%”
Bollettino Coronavirus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Oggi registriamo 31 nuovi casi positivi e un trend a 0,4%. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 36 unità. Proseguono le attività per i test sierologici, l’obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare”.

Bollettino Coronavirus 22 maggio

Si è appena conclusa la conferenza stampa della task-force regionale per il COVID-19, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato e dei direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Il Report settimanale di monitoraggio dell’ISS indica per il Lazio un rischio ‘basso’ e indicatori in miglioramento. E’ importante mantenere alto il livello di attenzione e rispettare le disposizioni sulla distanza di sicurezza, l’utilizzo della mascherina e il lavaggio delle mani.

Abbiamo emanato una circolare per la riapertura a partire dal 28 di maggio dell’assistenza sanitaria funzionale all’erogazione dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) da parte dei centri termali. Avranno una settimana di tempo per organizzare i percorsi e adottare tutte le misure di prevenzione e sanificazione necessarie.

I decessi sono stati 7 mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.285 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 227 mila” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

***DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 31.100 mascherine chirurgiche, 14.500 maschere FFP2, 4.620 maschere FFP3, 3.850 camici impermeabili, 3.200 tute idrorepellenti, 83.100 guanti.

La situazione nelle Asl e A.O:

Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 22 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partono lunedì i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 4 decessi: una donna di 89 anni, un uomo di 96 anni, un uomo di 84 anni e un uomo di 65 anni, tutti con patologie precedenti. 79 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 6 – 8 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 47 anni con gravi patologie pregresse. 105 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Nelle ultime 24 ore ricoverato un nucleo familiare: genitori con 2 bambini di 9 anni e 7 mesi. Restano ricoverati in totale 7 pazienti al Centro Covid di Palidoro.

Leggi anche il Bollettino Coronavirus 21 maggio

Bollettino Coronavirus 21 maggio: 21 nuovi casi nelle ultime 24 ore, cresce il numero dei guariti

Potrebbero interessarti