Coronavirus, la situazione nel Lazio: oggi 198 nuovi casi, 117 sono a Roma

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Su circa 8mila tamponi oggi si registrano 198 casi: di questi 117 sono a Roma. Cinque i decessi. Bisogna tenere alta l’attenzione”
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, contagi ancora in lieve aumento nel Lazio. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato: “Oggi registriamo 198 nuovi positivi, di cui 117 a Roma, e cinque decessi. Bisogna tenere alta l’attenzione. Apre oggi presso l’IRCCS Santa Lucia il nuovo drive-in a Roma-Sud (Asl Roma 2 – ingresso da via Ardeatina 354). Il nuovo drive-in nasce per incrementare la sicurezza e l’inclusione delle persone con disabilità promossa dalla Regione Lazio”.

Bollettino Coronavirus 21 settembre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Su oltre 8mila tamponi – spiega l’assessore – oggi nel Lazio si registrano 198 casi: di questi 117 sono a Roma, cinque i decessi. Bisogna tenere alta l’attenzione.

coronavirus
L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato

Pubblicata sul BURL della Regione Lazio la procedura per l’abilitazione delle strutture sanitarie autorizzate all’esercizio dell’attività di diagnostica di laboratorio per l’esecuzione dei test rapidi antigenici.

Apre oggi presso l’IRCCS Santa Lucia il nuovo drive-in a Roma-Sud (Asl Roma 2 – ingresso da via Ardeatina 354). La postazione, opportunamente segnalata, si trova presso l’area di parcheggio antistante l’ospedale di neuroriabilitazione dell’IRCCS.

Il nuovo drive-in nasce per incrementare la sicurezza e l’inclusione delle persone con disabilità promossa dalla Regione Lazio, valorizzando l’esperienza del Santa Lucia.

Nella Asl Roma 1 sono 28 i contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore. Di questi due con link dalla Sardegna, quattordici con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 76 i contagi nelle ultime 24 ore. Tra questi venticinque sono i contatti di casi già noti e isolati. Altri tre sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 3 sono 13 i contagi nelle ultime 24 ore: si tratta di due casi con link dalla Sardegna e uno dal Marocco. Quattro i contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e uno al test sierologico.

Nella Asl Roma 4 sono 2 i contagi nelle ultime 24 ore. Si tratta di un contatto di un caso già noto e isolato e uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 15 i contagi nelle ultime 24 ore. Si tratta di un caso di rientro dalla Sicilia, e dieci contatti di casi già noti e isolati. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 11 i casi nelle ultime 24 ore: si tratta di otto contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle province si registrano 53 positivi e due decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono quarantuno i contagi e un decesso. I casi riguardano un link dalla Sardegna e uno dalla Romania. Diciotto i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl di Frosinone si registrano otto casi e un decesso. Dei casi uno è di rientro dalla Romania, due sono contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti si registrano due casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano due casi e sono contatti di casi già noti e isolati”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Leggi anche: Coronavirus, la situazione nel Lazio: oggi 165 nuovi casi, 119 sono nella Capitale

Coronavirus, la situazione nel Lazio: oggi 165 nuovi casi, 119 sono nella Capitale

Potrebbero interessarti