A Ladispoli si è tenuto il corteo contro il passaggio di gestione dell’acqua ad Acea Ato 2. I cittadini sono scesi in strada per manifestare il loro dissenso. Nonostante la scarsa affluenza, il sindaco Alessandro Grando insiste: “Non ci fermeremo”.