“Basta un piccolo incidente lungo via dell’aeroporto per mandare in tilt l’intera viabilità di Isola Sacra”. Questo il commento della vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Federica Poggio, a margine dell’ultima proposta protocollata per la realizzazione di un sottopassaggio che dal Ponte della Scafa si innesti con Via Col Del Rosso e poi con Via Della Scafa. “Si tratta di un’ipotesi per nulla fantascientifica che eviterebbe ai cittadini traffico e arrabbiature. – ha dichiarato Poggio – due costanti alle quali assistiamo quotidianamente, amplificate dall’incomprensibile decisione del sindaco di vietare la svolta a sinistra all’altezza dell’incrocio con via trincea delle frasche”. Nel documento la consigliera chiede anche al primo cittadino di trovare soluzioni idonee a tamponare eventuali disagi in vista dell’annunciata chiusura del Ponte della Scafa per la prossima estate. “Non può essere nè la circumnavigazione del raccordo nè tantomeno il sistema di chiatte ideato da Montino – conclude poggio – ma al contrario la realizzazione di un ponte bailey provvisorio, il cui costo potrebbe essere equamente diviso tra Comune, Campidoglio, Regione e Anas”.