“Nel corso del consiglio straordinario la Regione ha comunicato che prima della stagione estiva sarà effettuato con una spesa di un milione e 400 mila euro un intervento di ripascimento dolce con sabbia nella spiaggia libera di Nuova ostia dal porto alla ex colonia Vittorio Emanuele”. La notizia arriva dal consigliere del Decimo Municipio Athos De Luca che prosegue: “Esprimo grande soddisfazione poiché si tratta di una spiaggia libera di fronte al quartiere popolare di nuova ostia dove il municipio dovrà garantire il servizio dei bagnini, dei bagni e della pulizia della spiaggia.Purtroppo non abbiamo ancora certezza se l’amministrazione locale sara’ in grado di fare il bando per affidarne la gestione, risparmiando le spese e farne una spiaggia libera attrezzata. Questa formula è la migliore per le spiagge libere-conclude De Luca- perché garantisce tutti i servizi a costo zero per l’amministrazione  e rappresenta una alternativa socialmente valida per quanti non si possono permettere i costi degli stabilimenti. A Focene intanto in alcune attività commerciali è disponibile una raccolta firme al fine di presentare un esposto che ha come oggetto proprio il tema dell’erosione costiera.