Accanto ai cittadini, alcuni volti noti e perfino tre esponenti del Movimento 5 Stelle: ieri in Campidoglio è andata in scena la protesta contro la realizzazione della discarica a Monte Carnevale, nella Valle Galeria. Tra I manifestanti – circa 300 in tutto – anche il doppiatore Luca Ward, il regista Ricky Tognazzi, l’attrice Simona Izzo e i grillini Stefano Vignaroli, Marco Cacciatore e Simona Ficcardi. Striscioni e slogan contro la sindaca e la sua giunta, accusati di volere un’altra Malagrotta. L’amministrazione, da parte sua – per bocca della delegata Valeria Allegro – ha ribadito di aver individuato l’area nell’ambito del piano regionale dei rifiuti in corso di approvazione, sottolineando che tutti gli aspetti tecnici relativi alla fattibilità dell’impianto verranno valutati in seno all’eventuale conferenza dei servizi. Nel frattempo, in consiglio comunale la maggioranza si è spaccata: 12 consiglieri pentastellati sui 18 presenti in aula hanno votato insieme alle opposizioni, a favore di una mozione che chiede di ritirare la delibera con cui si individua monte carnevale come sito per la realizzazione della discarica. “La sindaca Raggi va in minoranza quando e’ in ballo la salute dei cittadini – ha commentato il consigliere leghista Davide Bordoni – adesso cambi decisione o rassegni le dimissioni.