Anche il litorale nord soffre la crisi occupazionale dovuta all’emergenza sanitaria in corso. Gli artigiani di Ladispoli e Cerveteri sono in difficoltà.