Il comune di Cerveteri è fra i pochi in Italia ad aver realizzato il censimento online del patrimonio arboreo presente sul territorio. La novità e’ stata presentata presso l’istituto superiore “Enrico Mattei” alla presenza di circa duecento studenti.

Le parole dell’assessore Gubetti e del dg di Multiservizi Caerite

“Ringrazio la Multiservizi Caerite e l’assessore all’Ambiente, Elena Gubetti, per aver completato un percorso iniziato qualche anno fa – ha dichiarato il sindaco Alessio Pascucci – un risultato straordinario che ci consente di conoscere con esattezza lo stato di salute delle nostre piante, programmandone la potatura”. “sono stati censiti 3.275 alberi – ha commentato l’assessore Gubetti – di questi 2.562 cartellinati e 713 no, perché il fusto è di diametro inferiore a 20 centimetri”. “Ogni settimana – ha aggiunto il direttore generale di Multiservizi Caerite Alberto Manelli – pubblichiamo online una programmazione dettagliata degli interventi, mentre a fine mese diffondiamo i report dell’attività effettuata perché vogliamo che i cittadini siamo sempre informati in tempo reale sui lavori svolti”.