Resta chiusa, a Cerveteri, Via Settevene Palo. La strada e’ stata interdetta al traffico nel tratto che collega la città a Bracciano a seguito del crollo di un masso sulla carreggiata. Dopo il sopralluogo effettuato ieri da ingegneri e geologi della Città Metropolitana, proprietaria della via, sono stati predisposti gli interventi per la messa in sicurezza che partiranno già dalle prossime ore. “Ricordo che in qualità di consigliere metropolitano di opposizione già ho fatto stanziare a bilancio le risorse necessarie per la messa in sicurezza del tratto interessato dalla frana” ha dichiarato il sindaco Alessio Pascucci “Già lo scorso anno, nel mese di settembre, a causa delle forti piogge, l’arteria subì una chiusura. Ad oggi, ad un anno di distanza, ancora non abbiamo visto I lavori, fondamentali, che da tempo chiediamo. Ricordiamo” conclude il primo cittadino ” che, considerata l’interruzione, per raggiungere Bracciano è necessario effettuare la deviazione su via di San Paolo, mentre per chi viene da Bracciano occorre percorrere la Via Doganale.”. Intanto continuano i disagi per i pendolari, costretti a ripiegare su arterie alternative spesso impraticabili a causa delle buche.