La fine di un anno è anche il momento in cui si fanno i bilanci, singoli e generali. Le aspettative dei cittadini lidensi sono simili a quelli che vivono in altre parti d’Italia. Se il lavoro ricorre negli auguri di tutti, il cuore è quello di un paese in cui i cittadini vivono in una situazione di affanno ormai da troppo tempo. Un fine anno dunque dal sapore dolce-amaro, che non dimentica i problemi ma nemmeno chi ha bisogno di aiuto. L’augurio generale per tutti, da parte nostra, è quello di un nuovo anno che riporti un po’ a tutti i presupposti per un po’ di giusta spensieratezza lì dove manca da tempo.