A quanto pare, non c’è davvero limite alla devastazione. Al lunghissimo elenco delle strade chiuse al traffico per voragini e cedimenti, nelle ultime ore si è aggiunta anche Viale dei Romagnoli, nel tratto compreso tra Via delle Case Basse e Via Delle Calle, ad Acilia. Il potenziale pericolo di sprofondamento ne ha comportato il transennamento, a cui seguiranno delle verifiche tecniche. Transenne e abbassamento dei limiti di velocità a trenta chilometri orari: ecco come è stato affrontato negli ultimi anni il problema del dissesto stradale. Mentre per le poche asfaltature realizzate – tre volte su cinque – bisogna ringraziare le aziende private dei sottoservizi.