Rapina con sparatoria al Centro commerciale Roma Est: fuggi fuggi generale

Rapina con sparatoria al centro commerciale Roma Est: due banditi in fuga col bottino

Una volante della Polizia

Rapina con sparatoria questa mattina in una gioielleria all’interno del centro commerciale Roma Est. Clienti nel panico, e banditi armati in fuga.

Rapina con sparatoria al centro commerciale Roma Est: due banditi in fuga col bottino

Una guardia giurata è stata coinvolta in un conflitto a fuoco, senza feriti, con due banditi che avevano appena svaligiato il negozio dopo aver minacciato una cassiera. E’ accaduto intorno alle 10.30 di oggi, mercoledì 10 luglio. Al secondo piano del centro commerciale, a quell’ora già affollato, ci sono stati momenti di panico.

Il vigilante ha intercettato la coppia di rapinatori fuori dalla gioielleria Valenza.

Dopo i colpi di pistola c’è stato un fuggi fuggi generale nel centro commerciale da dove la coppia di rapinatori armata si è allontanata su un’auto.

Al vaglio ora ci sono le immagini delle telecamere di sicurezza. Non si conosce per ora il valore del bottino e se sia stato poi abbandonato o meno.

Ad occuparsi delle indagini gli agenti della Questura di Roma. In tutta l’area, dove sono stati convogliati una decina di mezzi delle forze dell’ordine, sono scattati una serie di controlli e posti di blocco.

La paura tra la gente

Abbiamo sentito gli spari e urla. Gridavano che c’era un uomo con la pistola. Allora ho abbassato le serrande”, ha raccontato la commessa di una profumeria. Altri colleghi si sono nascosti nei magazzini dove hanno trovato riparo anche dei clienti terrorizzati.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO