Smart Road su Via del Mare e Ostiense: chiusure degli svincoli sul Gra sino al 20 luglio

Gli interventi di installazione dei sistemi intelligenti di monitoraggio del traffico si spostano sulle direttrici di collegamento tra Ostia e la città

Grande raccordo anulare, interventi dopo incidenti stradali: info sulle chiusure
Immagine di repertorio

Proseguono i lavori di Anas per l’installazione dei sistemi Smart Road sul Grande Raccordo anulare. Interventi che comporteranno la chiusura degli svincoli della via del Mare e della via Ostiense sino al prossimo 20 luglio con alternanza del divieto di transito in orario diurno e in orario notturno.

Gli interventi di installazione dei sistemi intelligenti di monitoraggio del traffico si spostano sulle direttrici di collegamento tra Ostia e la città

Come già comunicato dalla Città Metropolitana di Roma, gli accessi all’A 90 dalle direttrici che uniscono la capitale a Ostia saranno occupate da cantieri mobili all’altezza del ponte di accesso al Gra in entrambe le direzioni, sia sulla via del Mare sia sulla via Ostiense.

Gli interventi consentiranno di installare i sistemi di sorveglianza e di controllo delle infrastrutture che caratterizzano la A90 e la A91 che identifica l’autostrada Roma-Fiumicino.

Si tratta del lavoro di digitalizzazione che prevede un investimento complessivo di un miliardo di euro con l’obbiettivo di dotare si sistemi di comunicazione e interconnessione tra i veicoli che percorrono le strade ad alto scorrimento della capitale per un totale di circa 3mila chilometri di nastro d’asfalto.

Nel mese di giugno il divieto temporaneo di transito aveva riguardato per 15 giorni lo svincolo del Grande Raccordo Anulare sulla via Cristoforo Colombo, nella fascia oraria compresa tra le ore 21.00 e le ore 6.00 del giorno successivo.

Un progetto imponente di Anas per “strade intelligenti” che consentirà di agevolare flussi e trasporti, implementando sistemi di rilevazione del meteo e del traffico in modo che i viaggiatori possano richiedere in tempo reale informazioni su condizioni stradali, del traffico o altre particolari situazioni.

Le smart road puntano a fornire: servizi di deviazione dei flussi di traffico nel caso di incidenti; suggerimenti di traiettorie alternative; interventi sulle velocità per evitare situazioni di traffico; gestione di accessi, parcheggi e rifornimenti; interventi tempestivi in caso di emergenze (leggi qui).

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.

Se vuoi approfondire questi argomenti clicca sulle parole chiave colorate in arancione all’interno di questo articolo e accedi alla banca dati di canaledieci.it.