Tangenziale Est, nuove chiusure si aggiungono alla riqualificazione della sopraelevata

La Tangenziale Est tartassata dall’apertura di cantieri di manutenzione in varie date, di seguito il dettaglio

Grande raccordo anulare, interventi dopo incidenti stradali: info sulle chiusure
Immagine di repertorio

Tangenziale Est nel mirino di cantieri che consentiranno di effettuare interventi di manutenzione provocando, tuttavia, una serie di chiusure e divieti di transito destinati ad aggiungersi alle opere straordinarie di riqualificazione del tratto sopraelevato situato nel quadrante nord est della capitale.

La Tangenziale Est tartassata dall’apertura di cantieri di manutenzione in varie date, di seguito il dettaglio

La Tangenziale Est sarà inaccessibile ai mezzi di trasporto dalle ore 22.00 del 3 luglio alle ore 6.00 del 5 luglio, nel settore incluso tra l’uscita su via della Batteria Nomentana e quella che consente di accedere a via Tiburtina-Portonaccio in direzione di San Giovanni.

Il tratto interdetto è situato all’interno della Galleria Nuova Circonvallazione Interna (Nci) e comporterà l’applicazione di una disciplina di traffico provvisoria organizzata nel modo seguente:

– Istituzione di un divieto di transito nella carreggiata principale della Circonvallazione Nomentana (Tangenziale Est/Galleria Nuova Circonvallazione Interna) in direzione San Giovanni, in prossimità dello svincolo posto al di sotto del cavalcavia di Via Nomentana, con uscita obbligatoria in direzione di Via della Batteria Nomentana, per i veicoli provenienti da Via Salaria;

– Istituzione di un divieto di transito in corrispondenza della rampa che consente di accedere alla Tangenziale Est/Galleria Nuova Circonvallazione Interna, ubicata all’altezza del civico 100 dove si affaccia l’ingresso della caserma Amione dell’esercito italiano.

La Tangenziale Est e la Galleria Nuova Circonvallazione Interna (Nci) saranno poi chiuse al traffico tra le ore 22.00 dell’8 luglio e le ore 6.00 del giorno successivo 9 luglio, all’altezza dello svincolo che consente di immettersi sulla bretella che conduce all’Autostrada A24 Roma Teramo.

Il traffico proveniente da San Giovani e diretto verso la Salaria sarà deviato sul vecchio tracciato della Tangenziale in direzione della Stazione Tiburtina.

E’ bene precisare che queste ulteriori limitazioni al transito dei mezzi pubblici e privati di trasporto si aggiungono alla chiusura di lungo periodo della sopraelevata della Circonvallazione Tiburtina tra Largo Passamonti e viale Castrense.

Si tratta di circa un chilometro e mezzo di strada che include le rampe Pigneto, Prenestina e San Lorenzo.

Ad eseguire gli interventi per una durata complessiva di 8 mesi sarà Anas per un costo totale di 14 milioni di euro (leggi qui).

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.

Se vuoi approfondire questi argomenti clicca sulle parole chiave colorate in arancione all’interno di questo articolo e accedi alla banca dati di canaledieci.it.