Civitavecchia, cocaina nascosta in casa: un arresto

Il Gip di Civitavecchia ha convalidato l'arresto, la cocaina era stata scoperta nell'abitazione dell'uomo   

Civitavecchia, cocaina nascosta in casa: un arresto
Immagine di repertorio

Aveva occultato la cocaina in casa a Civitavecchia ma, durante alcuni controlli della Polizia, il suo nascondiglio è stato scoperto. L’uomo è stato poi arrestato dagli agenti.

Il Gip di Civitavecchia ha convalidato l’arresto, la cocaina era stata scoperta nell’abitazione dell’uomo

La cocaina è stata trovata dalla Polizia di Stato nei giorni scorsi, quando gli agenti erano impegnati nello svolgere un servizio sul territorio, mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

A finire nei guai è stato un uomo di 55 anni. 

Il cinquantacinquenne, di nazionalità italiana, è stato sottoposto a dei controlli che hanno poi condotto gli agenti agli accertamenti presso la sua abitazione.

Qui, nascosta all’interno di un mobile dentro la camera da letto, è stata trovata della cocaina.

La droga sequestrata ammonta a 85 grammi.

A convalidare l’arresto è stato il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Civitavecchia che ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

L’uomo è gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.