Roma e Italia, concorso dall’Agenzia Entrate per 80 funzionari a tempo indeterminato: come candidarsi

Il concorso dell'Agenzia delle Entrate è finalizzato ad assumere a tempo indeterminato varie figure professionali a Roma e in molte città italiane

ROMA-CONCORSO-20-POSTI-SCUOLA-AMMINISTRAZIONE
Immagine di repertorio.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un nuovo bando di concorso con l’obiettivo di assumere a tempo indeterminato 80 funzionari su tutto il territorio nazionale, per impegare i nuovi dipendenti nei processi di selezione, valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane.

Il concorso dell’Agenzia delle Entrate è finalizzato ad assumere a tempo indeterminato varie figure professionali a Roma e in molte città italiane

Sono varie le regioni italiane che accoglieranno all’interno delle loro sedi dell’Agenzia delle Entrate i nuovi assunti, in particolare, la maggior parte verrà impiegata per rafforzare e ampliare lo staff sede centrale di Roma (16 posti) e le sedi presenti nelle regioni Abruzzo (3), Basilicata (2), Calabria (4), Campania (4), Emilia Romagna (4), Friuli Venezia Giulia (2), Lazio (5), Liguria (3), Lombardia (5), Marche (4), Molise (2), Piemonte (4), Puglia (4), Sardegna (3), Sicilia (4), Toscana (4), Umbria (3) e Veneto (4).

Ogni candidato dovrà possedere alcuni requisiti generali fondamentali per potersi candidare a questo concorso:

  • Aver conseguito un laurea triennale in scienze dei servizi giuridici, scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, scienze dell’economia e della gestione aziendale, scienze dell’educazione e della formazione, scienze e tecniche psicologiche, scienze economiche, scienze politiche e delle relazioni internazionali, sociologia, diploma di laurea in giurisprudenza, economia e commercio, psicologia, scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria, scienze politiche, sociologia o laurea specialistica/magistrale equiparata.
  • aver maturato un’esperienza nello svolgimento delle mansioni da svolgere.
  • avere la capacità di sviluppare e condurre progetti in ambito HR – Risorse Umane (Human Resources).
  • Possedere la capacità di usare gli strumenti digitali in ambito HR
  • Avere buone capacità comunicative, organizzative e di problem solving
  • Avere una buona conoscenza della lingua inglese.

La domanda di partecipazione alla selezione dovrã essere trasmessa entro il 14 giugno attraverso il portale del reclutamento InPA.

Per candidarsi è necessario accedere alla piattaforma e bisogna essere in possesso di credenziali SPID, CIE, CNS o eIDas.

Inoltre il candidato dovrà avere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale.

Per chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni e leggere il testo integrale del bando di concorso con anche i riferimenti per poter inviare subito la propria domanda e candidarsi per le posizioni offerte, può cliccare su queste parole chiave colorate in arancione.

Restando nell’ambito dei concorsi, recentemente il comune di Fiumicino ha indetto sei distinti bandi per ricerca personale.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati e pubblicati di recente sul nostro sito web d’informazione, www.canaledieci.it