Roma, malore provoca ritardi su una linea metropolitana

Malore ha causato forti ritardi sul servizio di trasporto della metropolitana

Roma, metro B: chiude un accesso per lavori

Il malore di un passeggero è all’origine dei ritardi e del conseguente affollamento di viaggiatori in attesa sulle banchine per gli utenti che utilizzano i treni in servizio sulle linee B e B1 della metropolitana.

Malore ha causato forti ritardi sul servizio di trasporto della metropolitana

La sospensione temporanea del servizio si è resa necessaria per consentire l’intervento dei soccorritori presso la stazione metro B di Cavour, ma ha prodotto pesanti ripercussioni su entrambe le tratte che, partendo da Laurentina si attestano, rispettivamente, ai capolinea di Rebibbia e di Jonio.

La circolazione dei treni è ritornata progressivamente alla normalità a partire dalle ore 10.00.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.