Sport, presentata la RomaOstia: l’half marathon punta ai diecimila iscritti

C’è ancora tempo per iscriversi alla RomaOstia, la mezza maratona che porterà migliaia di atleti e atlete dalla città al mare

Sport, presentata la RomaOstia: l’half marathon punta ai diecimila iscritti
La partenza 2023 (Foto: inviata da organizzazione RomaOstia-LaPresse)

C’è attesa per la quarantanovesima edizione della RomaOstia Half Marathon. L’evento, molto atteso dai runner nazionali ed internazionali, è stato presentato oggi in Campidoglio. La competizione si svolgerà il 3 marzo.

C’è ancora tempo per iscriversi alla RomaOstia, la mezza maratona che porterà migliaia di atleti e atlete dalla città al mare

La RomaOstia, mezza maratona che dalla città porta fino al mare, al momento ha raggiunto gli 8mila iscritti anche se si conta di toccare la vetta dei 10mila, cifra che riporterebbe l’evento ai livelli pre-Covid.

Per iscriversi c’è tempo fino al 19 febbraio sul sito www.romaostia.it mentre dal giorno successivo, 20 febbraio e fino all’esaurimento dei pettorali, ci si potrà iscrivere donando 5 euro ad una delle Organizzazioni No Profit fra Komen Italia Onlus, Policlinico Gemelli, Never Give Up nell’ambito dell’iniziativa collegata al “mese del cuore”.

Alla presentazione erano presenti il Sindaco di Roma e della città metropolitana Roberto Gualtieri, la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli e l’assessore allo Sport, turismo, moda e grandi eventi Alessandro Onorato.

In questa occasione è stata resa nota anche la nuova maglia: colore rosa, inserti neri e, grande novità, sul retro avrà una serigrafia del percorso.

Il tracciato è quello rivisto nel 2021 e sarà lungo 21,0975 chilometri con partenza dal Palazzo dello Sport. Si snoderà attraverso i viali del quartiere Eur per poi raggiungere la via Cristoforo Colombo e arrivare direttamente alla rotonda di Ostia.

Tra gli atleti èlite troviamo l’etiope Tsegu Berehanu Wendemu, il keniano Shadrack Koech, e Kimakal Kipsambu in campo maschile mentre tra le donne troviamo Mary Wacera Ngugi (Ken), la connazionale Caroline Korir, la giovanissima etiope Wariyo Bekelech Teku e la connazionale Anna Dibaba. Tra le azzurre Rebecca Lonedo.

Secondo i dati comunicati dagli organizzatori sono in forte aumento i numeri per quanto riguarda la partecipazione degli atleti stranieri: nel 2023 erano il 20% degli iscritti, oggi sono il 30% ovvero 2500. Le donne costituiscono, invece, il 25% degli iscritti con una crescita rispetto alla passate edizioni.

Il Villaggio Casa RomaOstia sarà collocato in piazzale Pier Luigi Nervi nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 marzo dalle 10 alle 20.