Ladispoli, servizio civile: posizioni aperte per cultura e territorio

Si cercano volontari tra i giovani del territorio: come candidarsi per il servizio civile  

Ladispoli, servizio civile: posizioni aperte per cultura e territorio
In questa immagine viale Italia e la biblioteca comunale - Canaledieci.it

Anche al Comune di Ladispoli è possibile presentare la candidatura per i progetti di Servizio civile Anci Lazio 2024. Si potrà farà domanda per due tipi di posizioni.

Si cercano volontari tra i giovani del territorio: come candidarsi per il servizio civile

Nel caso in cui si volesse svolgere il servizio civile universale a Ladispoli, le posizioni disponibili riguardano la biblioteca e la tutela del territorio. Si tratta di una bella occasione per i giovani che avranno modo di approfondire la conoscenza di questa parte di litorale romano.

Ogni progetto dura 12 mesi mentre l’impegno settimanale è di 25 ore. Un orario che verrà suddiviso in 5 giorni a settimana per una somma di 507,30 euro mensili.

I due progetti in questione sono “La biblioteca anima il territorio” e “Insieme per la salvaguarda del territorio”.

Quattro le posizioni aperte di cui 2 sono riservate a ragazzi con Isee inferiore ai 15mila euro e una a ragazzi senza diploma.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on-line, entro e non oltre le ore 14 del 15 febbraio.

Il link da utilizzare è il seguente: https://domandaonline.serviziocivile.it

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

In linea generale va chiarito che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al bando ufficiale del servizio civile e riportati nella piattaforma DOL. Tra i requisiti quello di aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

Per informazioni:

www.serviziocivileancilazio.it

candidaturescu@ancilazio.it

A Ostia, invece, il progetto si intitola Proloco custodi di cultura e tradizioni e riguarda la promozione del Patrimonio e la tutela e valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali del Litorale romano. A cercare volontari è la Pro Loco Ostia Mare di Roma per la sede di piazza Anco Marzio.