Ladispoli, incappa in un incidente e non si ferma all’alt: arrestato dopo inseguimento

Inseguimento su via Settevene Palo dopo che un giovane, che si è trovato di fronte ad un incidente, non si è fermato all'alt  

ROMA-DENUNCIATI-14-PERSONE-ACCA-LARENTIA-SALUTO-ROMANO-

Non si è fermato all’alt della Polizia e, dopo un inseguimento, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ accaduto nelle scorse ore a Ladispoli.

Inseguimento su via Settevene Palo dopo che un giovane, che si è trovato di fronte ad un incidente, non si è fermato all’alt

Un giovane di nazionalità marocchina è stato arrestato a Ladispoli. Si tratta di un ragazzo di 25 anni, protagonista di un inseguimento con la Polizia di Stato. 

Il giovane si trovava in via Settevene Palo quando si è trovato di fronte ad un incidente. I poliziotti, che stavano mettendo in sicurezza l’area, gli hanno intimato l’alt. Lui però non si è fermato ed è fuggito creando un ulteriore pericolo alla circolazione.

La Polizia lo ha inseguito e poco dopo fermato. Il venticinquenne ha opposto resistenza ed è stato arrestato.

Nella fase attuale del procedimento penale, ovvero quello delle indagini preliminari, l’indagato è da ritenere innocenti fino ad eventuale sentenza definitiva.