Meteo Capodanno 2024 a Roma e nel Lazio, che tempo farà il 31 dicembre ed il primo gennaio: le previsioni aggiornate

maltempo
Meteo Capodanno 2024 - Canaledieci.it

Che tempo farà il 31 dicembre ed il primo gennaio: le previsioni aggiornate per il meteo Capodanno 2024 a Roma e nel Lazio.

Dopo dei giorni di Natale e Santo Stefano dominati ancora dall’alta pressione, con condizioni meteo stabili e un clima insolitamente caldo per il periodo, verso Capodanno dovremmo assistere al ritorno di uno scenario più rigido, anche nella Capitale e nel Lazio. Lo rivela il portale ilmeteo.it.

meteo roma

Nella seconda parte della settimana – prosegue il sito specializzato –  una prima perturbazione porterà un aumento delle nuvole, accompagnato tuttavia da poche precipitazioni.

Tra il weekend di San Silvestro e il Capodanno, poi, stando agli ultimi aggiornamenti meteo sembra profilarsi una fase di maltempo più intenso. La tendenza meteo per i prossimi giorni.

Meteo Capodanno 2024 a Roma e nel Lazio: arriva il gelo

Per la giornata di mercoledì 27 dicembre non si profilano cambiamenti significativi della situazione meteo, che vedrà insistere ancora condizioni di stabilità atmosferica con la presenza di nebbie e nubi basse irregolari nelle zone tirreniche e interne del Centro e al Sud.

temperature allerta meteo

Meteo, finisce l’estate – Canaledieci.itLa tendenza meteo per il periodo di Capodanno è ancora caratterizzata da un significativo margine di incertezza. Al momento, per venerdì 29 si profila un’estensione delle piogge ad alcune aree del Centro Italia, tra cui il Lazio.

Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, tra la fine di sabato 30 e domenica 31 dicembre, Roma e il Lazio saranno raggiunte da un’altra perturbazione collegata a un centro di bassa pressione sull’Europa centrale: i suoi effetti dovrebbero farsi sentire soprattutto domenica, giorno di San Silvestro, quando attraversando rapidamente il nostro Paese potrebbe portare un peggioramento diffuso a iniziare dal Nord e dalle regioni tirreniche. Calo delle temperature e ritorno della neve in montagna.