Infernetto, albero pericolante sulla Cristoforo Colombo: strada chiusa in questo punto

Albero pericolante con chiusura di un tratto di via Cristoforo Colombo, mentre a viale Marconi prende fuoco una vettura 

Via Flaminia e Cassia Veientana: modifiche alla viabilità causa lavori

A causa del parziale cedimento delle radici e della forte inclinazione assunta da un albero ad alto fusto a bordo strada à stata chiusa al transito dei veicoli, intorno alle ore 16.50 di questo pomeriggio, venerdì 24 novembre, la corsia laterale della via Cristoforo Colombo all’altezza dell’intersezione con via Umberto Giordano in direzione Roma nei pressi dell’infernetto, quartiere residenziale dell’entroterra del X Municipio.

Albero pericolante con chiusura di un tratto di via Cristoforo Colombo, mentre a viale Marconi prende fuoco una vettura

Il divieto di transito è stato disposto dai vigili urbani del X Gruppo Mare della polizia di Roma Capitale per consentire l’intervento dei tecnici e l’eventuale abbattimento della pianta che con tutta probabilità dovrebbe essere uno dei moltissimi pini che fanno da cornice all’importante arteria di collegamento tra il litorale romano e la capitale.

La laterale di via Cristoforo Colombo è stata poi riaperta al traffico intorno alle ore 18.30, una volta effettuati gli interventi di messa in sicurezza dell’albero pericolante.

Da segnalare, per completezza, anche la parziale chiusura con restringimento di carreggiata su viale Guglielmo Marconi a causa dell’incendio che si è sviluppato, intorno alle ore 16.30 a bordo di un veicolo in transito nei pressi di piazzale Tommaso Edison. In attesa che il mezzo venisse rimosso dalla sede viaria il traffico di zona ha subito consistenti rallentamenti.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani dell’VIII Gruppo Tintoretto per la gestione della viabilità e un mezzo dei vigili del fuoco che ha provveduto all’estinzione delle fiamme e alla messa in sicurezza del veicolo staccando i collegamenti elettrici dalla batteria per evitare l’innesco di ulteriori focolai in attesa della sua rimozione. Nessuna conseguenza, in ogni caso, per gli occupanti della vettura.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.