Telelaser: i controlli mobili della Polstrada dal 6 al 12 novembre

Controlli duplicati per un’importante arteria di collegamento veloce tra Roma e la zona est della regione

TTelelaser nel Lazio: dove saranno i controlli della velocità dal 10 al 16 giugno

Occhi elettronici puntati sull’autostrada A12 Roma Civitavecchia che la prossima settimana sarà nel mirino delle postazioni Telelaser della Polizia stradale. La direttrice di collegamento tra la capitale e il litorale nord verrà, infatti, monitorata sabato 11 novembre insieme ad un’altra autostrada rilevante per gli spostamenti tra Roma e l’Abruzzo.

Controlli duplicati per un’importante arteria di collegamento veloce tra Roma e la zona est della regione

Al centro delle verifiche effettuate per contrastare gli eccessi di velocità nella giornata di domenica 12 novembre ci sarà, infatti, l’Autostrada A 24 Roma-Teramo che resta in cima alla lista dei settori maggiormente interessati dal posizionamento delle apparecchiature installate dalla Polstrada. La A24 era inserita anche nei giorni scorsi nell’ambito della programmazione dei servizi settimanali di contrasto alle violazioni del codice della strada.

Per completezza va ricordato che gli autovelox saranno collocati anche nella zona meridionale della regione e, in particolare, sulla strada provinciale 277, un asse attrezzato situato in provincia di Frosinone. Va sottolineato che questo particolare tratto stradale sarà messo sotto osservazione sia lunedì’ prossimo 6 novembre, sia nella giornata di mercoledì 8.

Nel mirino delle apparecchiature Telelaser anche la strada statale 1 Aurelia dove le postazioni di controllo saranno posizionate nel comparto che ricade in provincia di Viterbo venerdì 10 novembre.

Martedì 7 novembre le verifiche sul rispetto dei limiti di velocità saranno, invece, eseguite sulla strada statale 3 Bis E/45 al km 83,5 nei pressi dell’abitato di Ponte Pattoli in provincia di Perugia dove gli accertamenti verranno effettuati anche al km 42,8 del Raccordo autostradale numero 6 presso l’abitato di Corciano.

L’intensificazione dei controlli mobili che si registra negli ultimi tempi è un segnale che va di pari passo con il vertiginoso aumento degli incidenti stradali con esito, talvolta mortale, che stanno insanguinando da un po’ di tempo a questa parte le strade del Lazio.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.