Montalto di Castro, domenica 5 novembre gara podistica e salute: arriva la 29esima “Maratonina”

Il comune di Montalto di Castro, in coordinamento con Uisp e Beatrice onlus organizza una camminata con tavola rotonda per screening e consigli, tutto gratis

Roma, si corre la No-Tabacco Race: come e quando cambia la viabilità

Nell’ambito della manifestazione sportiva “29esima Maratonina Città di Montalto”,  questa domenica 5 novembre, per tutti gli appassionati di trekkung ci sarà una corsa che fonderà sport e salute, per la classica “Camminata in Rosa”, dove sarà possibile fare prevenzione per il tumore alla mammella, un evento nell’evento grazie al supporto dell’Unione Italiana Sport per Tutti e Beatrice Onlus e alla Polisportiva Montalto, con il patrocinio del comune locale, tra i  più attivi del viterbese e del Lazio, con numerosi eventi di beneficienza alle spalle.

Il comune di Montalto di Castro, in coordinamento con Uisp e Beatrice onlus organizza una camminata con tavola rotonda per screening e consigli, tutto gratis

Dalle ore 10 di domenica 5 novembre a Montalto di Castro, hinteland viterbese, ci sarà dunque la “Camminata in Rosa”, per gli appassionati runners e le donne che vorranno presenziare anche solo come pazienti per un controllo con screening gratuito e consigli sul posto per adottare un corretto stile di vita, previsti nella giornata intitolata “Incamminamoci”, dove ci saranno medici ed esperti che aiuteranno i pazienti presenti e tutti i corridori dando loro consigli per tenersi in forma e in salute.

Per chi è interessato alla parte sportiva, la corsa inizierà, previa iscrizione, da sotto le mura presenti in via Giuseppe Garibaldi, pieno centro storico di Montalto Di Castro.

Per partecipare come detto bisognerà iscriversiscrivendo una mail con i propri riferimenti nome, cognome data di nascita e documento di identità all’indirizzo di posta elettronica montaltosport.it fino al giorno antecedente la manifestazione o, per chi volesse decidere all’ultimo, in presenza entro mezz’ora prima del via della corsa non competitiva entro le 9.30 del giorno di gara, nel punto dove verranno distribuite le magliette distintive della competizione benefica, con offerte destinate all’associazione Beatrice Onlus (questo è il puro costo dell’iscrizione).

In particolare ci sarà una tavola rotonda d’approfondimento, sempre a ingresso gratuito e fino a esaurimento posti, per confrontarsi e ascoltare alcuni professionisti della salute, “Mens Sana in Corpore Sano” e qui verranno dispensati i consigli per la salute ed effettuati screening nei pressi della partenza della gara podistica, con inizio conferenza alle ore 15 della stessa domenica, presso il complesso monumentale San Sisto.

Tra gli argomenti trattati ci sarà come detto la salute umana sotto vari punti di vista: cura corpo attraverso i richiami psicosomatici, la propriocezione e lo yoga. Alla tavola rotonda interverranno Elena Penzavalli, Psicologa, psicoterapeuta e pratictioner EMDR, Simona Socciarelli, psicologa, psicoterapeuta e insegnante yoga.

Inoltre, chi volesse potrà fare sempre gratuitamente una sessione di yoga portandosi da casa sul posto il proprio tappetino e coperta, anche in queesto caso a ingresso libero e tutto in coordinamento con il comune di Montalto di Castro, patrocinatore dell’evento.