Via Aurelia: disagi per chi si dirige a Civitavecchia, strada interrotta per tre giorni

Tre giorni di lavori provocheranno la chiusura di un tratto della via Aurelia con pesanti ripercussioni per la gestione del traffico

Roma, traffico: tre incidenti e deviazioni bus per lavori sulle strade. Ecco dove

Via Aurelia resterà chiusa al traffico per tre giorni. Pendolari, ma anche turisti e villeggianti diretti al porto da cui salpano i traghetti per la Sardegna e altre destinazioni del Mar Mediterraneo saranno costretti a fare i conti con uno sbarramento della via consolare situato in direzione di Civitavecchia.

Tre giorni di lavori provocheranno la chiusura di un tratto della via Aurelia con pesanti ripercussioni per la gestione del traffico

Per consentire la realizzazione di interventi di ripristino di un giunto stradale di collegamento al di sotto della superficie asfaltata della strada, la via Aurelia rimarrà, infatti, chiusa fino alle ore 23.59 di venerdì 21 luglio 2023 all’altezza del km 80, nel tratto compreso tra lo svincolo con la strada statale 698 del porto di Civitavecchia in direzione dei moli di attracco delle imbarcazioni e l’immissione della stessa strada statale verso l’autostrada 12 Genova-Roma, con particolare riferimento allo svincolo in uscita.

Per effetto delle limitazioni al traffico rese necessarie dagli interventi per il rifacimento della pavimentazione nel tratto interessato dai lavori saranno attivate alcune deviazioni.

Il traffico proveniente da Civitavecchia e diretto verso l’Autostrada Genova-Roma (A12), potrà raggiungere la medesima destinazione transitando sulla strada statale 698 con innesto al km 0+900 per il Porto di Civitavecchia per poi percorrere via Aurelia fino al km 76,900 e inoltrarsi lungo via Alfio Flores, oltrepassare la rotatoria quindi immettersi su via Pierluigi Marchi, girare su una seconda rotatoria in via Tirso fino allo svincolo con la strada statale 698 in direzione dell’A12.

Il livello di gravità degli interventi di riparazione del giunto stradale è considerata, dall’amministrazione locale, di massima gravità anche perché la chiusura di un tratto di strada, anche se piccolo, come nel caso in questione, produrrà forti ripercussioni sulla via consolare sovrapponendo una chiusura della durata di tre giorni al traffico normalmente intenso che, in questo periodo, si dirige verso il porto tirrenico per poi proseguire il viaggio a bordo di traghetti o di altre grandi imbarcazioni da crociera.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina. (canaledieci.it/traffico)