Incidente tra vettura e autocisterna manda nel caos la Sora-Cassino: muore Alberto Boris Diaz

Ancora incerta la dinamica che ha portato un'autocisterna e una vettura a entrare in rotta di collisione provocando la morte del 32enne

CODE-ROMA-FIUMICINO-INCIDENTE-DUE-CORSIE-CHIUSE-

Gravissimo incidente che ha portato alla morte del 32enne Alberto Boris Diaz sulla Strada Statale 749 “Sora-Cassino” bloccata per ore per il drammatico sinistro.

Ancora incerta la dinamica che ha portato un’autocisterna e una vettura a entrare in rotta di collisione provocando la morte del 32enne

Alberto Boris Diaz è il 32enne vittima del terribile incidente mortale avvenuto ieri sul cavalcavia della Sora-Cassino della località Folcara. Uno scontro frontale tra un’auto ed un camion cisterna per il trasporto del siero di latte, che nel primo pomeriggio non ha lasciato scampo al giovane peruviano.

L’uomo che risiedeva a Perugia, è stato identificato dagli agenti della Polizia stradale di Frosinone, intervenuti sul posto insieme ai Carabinieri ed ai Vigili del fuoco che hanno chiesto l’intervento di una gru specializzata per il recupero dell’autoarticolato precipitato, a seguito dell’incidente, nel letto in secca del corso d’acqua sotto dal cavalcavia.

L’impatto tra i due mezzi è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato 15 luglio, al chilometro 41,000 nel territorio di Cassino (Frosinone).

Ancora incerte le cause, mentre i complessi interventi e rilievi hanno bloccato il traffico per ore. Sul posto di Anas e forza pubblica.

Questo incidente segue i vari sinistri avvenuti questa mattina ad Ostia, anche a causa delle restrizioni derivanti dalle gare di Formula E che hanno modificato sensibilmente la viabilità da e per la cittadina lidense, in particolare imponendo la temporanea chiusura della Cristoforo Colombo.

In particolare, per quanto riguarda l’incidente più grave tra quelli verificatisi ad Ostia, la circolazione sul Lungomare Lutazio Catulo di Ostia Lido per chi si dirige in direzione della via Cristoforo Colombo è stata per molto tempo in preda al caos questo sabato mattina, con varie pattuglie dei vigili del X gruppo Mare di Roma Capitale impegnate in una lunga opera di ripristino della viabilità.

Nello scontro sarebbero coinvolte una monovolume di colore grigio e una moto di grossa cilindrata all’altezza dello stabilimento balneare della Nuova Pineta-Pinetina all’incrocio tra Lungomare Lutazio Catulo e via Ugolino Vivaldi.

Al computo di questi incidenti non va dimenticato quello che ha coinvolto una persona investita in via Saragat a Tivoli mentre era a bordo di un monopattino, con un’auto elettrica che è entrata in rotta di collisione con il suo mezzo di trasporto, facendo sbalzare violentemente a terra l’uomo.

Se vuoi approfondire queste vicende, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni, vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.

NEWS IN AGGIORNAMENTO