Roma, passeggero soccorso sulla Metro A: malore alla stazione Barberini

Malore a bordo della Metro A: corsa contro il tempo per soccorrere il passeggero

Roma: la circolazione metropolitana sulla Linea A sta subendo forti rallentamenti dalle 14,40 circa di oggi, per il soccorso ad un passeggero che si è sentito male a bordo di un  treno. Il malore è avvenuto mentre il treno si trovava in transito nei pressi della Stazione Barberini.

Malore a bordo della Metro A: corsa contro il tempo per soccorrere il passeggero. Treni fermi per l’intervento

Corsa contro il tempo degli operatori sanitari dell’Ares 118, per il soccorso ad una persona che si è accasciata tra la genta a bordo del treno della metropolitana Linea A nei pressi della Stazione Barberini.

Nell’immediato la circolazione si è praticamente fermata in tutto il tratto della linea compreso tra San Giovanni a Ottaviano dopo qualche minuti, è iniziato il ripristino della circolazione.

Shock di chi si trovava accanto al soccorso sul treno che gli ha fatto spazio ed ha dato l’allarme. Anche se non si hanno precise notizie al momento delle condizioni della persona soccorsa, sembrerebbe non sia in pericolo di vita.

Immediato lo stop dei treni con il caos di chi era a bordo negli altri convogli ignaro di cosa stesse succedendo. Dopo l’arrivo dei sanitari e l’intervento, minuti interminabili hanno fatto temere per le condizioni del viaggiatore e il proseguimento amaro della giornata per la circolazione.

Invece dopo qualche minuto la circolazione ferroviaria sembrerebbe sia lentamente ripresa, anche se permangono al momento, fortissimi rallentamenti in direzione Battistini, come segnalato da Riccardo di Nola che ha collaborato sul posto.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni, vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral  in questa pagina

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte